Drop Down MenusCSS Drop Down MenuPure CSS Dropdown Menu

Richiesta di preghiere

* * * * *

Per la Richiesta di Preghiere è possibile da oggi utilizzare il MODULO che si trova qui a sinistra.

Le intenzioni saranno oggetto della preghiera comunitaria durante l'incontro del
Gruppo di Preghiera Regina della Pace ogni Giovedì.

* * * * *

martedì 4 agosto 2009

La Corona devozionale dei Sette Pater Ave Gloria

La Vergine Maria, apparendo a Medjugorje, ha invitato a riscoprire una devozione già cara alla devozione croata, quella di recitare i Sette Pater, Ave e Gloria con una precisazione:

Messaggio del 3 luglio 1981
"Prima dei sette Pater Ave Gloria pregate sempre il Credo
"


In altri due messaggi lo raccomanda:

Messaggio del 16 novembre 1983
"Pregate almeno una volta al giorno il Credo e sette Pater Ave Gloria secondo le mie intenzioni affinchè, tramite me, si possa realizzare il piano di Dio."Messaggio del 20 luglio 1982
"In Purgatorio ci sono tante anime e tra queste anche persone consacrate a Dio. Pregate per loro almeno sette Pater Ave Gloria e il Credo. Ve lo raccomando! Molte anime sono in Purgatorio da molto tempo perche' nessuno prega per loro. Nel Purgatorio ci sono diversi livelli: i più bassi sono vicini all'Inferno mentre quelli elevati si avvicinano gradualmente al Paradiso."

Las Madonna ha raccomandato questa pratica come ringraziamento alla fine della Santa Messa; la parrocchia di Medjugorje ha raccolto subito quest'invito ed ancor oggi la recita subito dopo la messa serale. Per chi volesse recitarla anche a casa è utile la coroncina che permette di tenere il conto delle serie di Padre Nostro, Ave Maria e Gloria al Padre.


La devozione si recita così:

Prima il Credo

Poi, sul primo grano: Padre nostro
Sul secondo: Ave Maria
Sul terzo: Gloria

Poi di nuovo sul quarto grano: Padre Nostro.
Sul quinto: Ave Maria
Sul sesto: Gloria …

Un'altra devozione invita a pregare, sulla stessa corona e allo stesso modo, in onore selle Sante Piaghe di Gesù, premettendo ad ogni gruppo di "Pater, Ave e Gloria" le seguenti invocazioni:

1) Per la Santa piaga della mano destra
2) Per la Santa piaga della mano sinistra
3) Per la Santa piaga del piede destro
4) Per la Santa piaga del piede sinistro
5) Per la Santa piaga del Sacro Costato
6) Per il Santo Padre
7) Per l'effusione dello Spirito Santo

2 commenti:

Inchiostro Nero ha detto...

Grazie per la Coroncina devozionale. Volevo chiedere una cosa: il Credo che si recita all'inizio è il Credo simbolo degli Apostoli ( Io credo in Dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra e in Gesù Cristo, Suo unico Figlio, nostro Signore,il quale fu concepito di Spirito Santo .....) oppure il Credo "classico" niceno-costantinopolitano ( Credo in dio, Padre onnipotente, creatore del cielo e della terra, e di tutte le cose visibili......etc ) ??? Io sapevo che il primo Credo va recitato solo a Pasqua, quindi per esclusione nella Coroncina di cui sopra, andrebbe il secondo ?
Grazie tante.
Mario

Salvatore ha detto...

Si ... è recitato il Simbolo degli Apostoli.

Sul discorso della presenza dell'uno o dell'altro a Pasqua ti preciso che il Messale Romano prevede che per Quaresima e Pasqua si reciti il Simbolo Apostolico dopo "aver preparato i fedeli in tal senso". Questo significa che non è un obbligo, ma semplicemente un invito a recitare il più antico e tradizionale "Credo" e che i fedeli devono avvicinarsi ad esso non facendo dei distinguo ma recuperando l'antica tradizione del Simbolo che ricorda nella sua forma gli impegni battesimali.

Buona e Santa Pasqua di Resurrezione, Mario !